Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Discussioni sulla BI e i software utilizzati, che non riguardano una specifica piattaforma o linguaggio di programmazione
Rispondi
Avatar utente

pasquale1_2_3
Messaggi: 5 | Topic creati
Iscritto il: sab 12 set 2020, 11:21

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da pasquale1_2_3 »

Buongiorno,
Sono nuovo in questo forum,
Chiedo il vostro consiglio e supporto sull'individuazione degli strumenti da apprendere per effettuare analisi di dati

Quali strumenti e conoscenze sono indispensabili e utili per addentrarsi nel mondo dell'analisi?

Ho background accademico economico-statistico, utilizzo per lavoro Microsoft Power Automate o un conoscenza base di Microsoft PowerBi e una forte vocazione informatica...grazie per il vostro supporto


Avatar utente

Andrea90
Messaggi: 541 | Topic creati
Iscritto il: dom 28 giu 2020, 19:41
Luogo: Riccione
Ringraziato: 243 volte
Contatta:

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da Andrea90 »

Buongiorno Pasquale,

grazie per esserti iscritto al forum e per aver postato una domanda.

Personalmente, per quel che concerne le conoscenze richieste andrei ad indicare:

1) Conoscenza delle logiche dei database relazionali e dei linguaggi ad essi dedicati, come ad esempio SQL.
2) Conoscenza di Excel (usato dalla quasi totalità delle aziende, chi più chi meno)
3) Conoscenza di uno o più applicativi per l'analisi visiva dei dati (Power BI, Tableau, Qlik Sense, ecc)
4) Conoscenze di statistica e di software dedicati (esempio R, SPSS, ecc)
5) Conoscenze delle teorie dedicate alla data visualization (se il fine è poi quello di creare reports ed infografiche)
6) Passione per i numeri e per lo studio

Queste sono solo le prime (e soprattutto personali) indicazioni che mi sono venute in mente, poi a seconda del ruolo o degli obiettivi che uno si è prefissato si possono valutare anche altri aspetti.

A presto e buon proseguimento sul forum.

Andrea
Se ti è piaciuta la soluzione e vuoi contribuire allo sviluppo del forum --> Donazioni
Avatar utente

Enrico Galli
Messaggi: 510 | Topic creati
Iscritto il: dom 28 giu 2020, 19:03
Luogo: San Giovanni in Persiceto (BO)
Ringraziato: 188 volte
Contatta:

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da Enrico Galli »

Ciao Pasquale e benvenuto nel forum :)

L'argomento che proponi è molto vasto: non c'è una "ricetta" che si adatta a tutte le esigenze. Quello che posso dire però, dopo tanti anni di esperienza, è che ancora oggi tutte le tecniche di analisi dei dati si rifanno bene o male alla teoria dei database. E qual è il linguaggio principe per l'interrogazione dei database? Ovviamente l'onnipotente SQL.

Quindi il mio primo consiglio è, se non lo hai già fatto, di studiare un po' di teoria dei database (tipi di relazioni, chiavi primarie, chiavi esterne, forme normali...) e poi imparare un po' di SQL. Non c'è bisogno che tu diventi un "ninja", ma una bella infarinatura sui comandi di interrogazione, aggiornamento e modifica delle tabelle ci vuole ci vuole.

Quando avrai queste basi, lo strumento (e i relativi linguaggi) sono una tua scelta. Nessuno sa cosa useremo tra 10 anni, ma quel che è certo è che Excel è un software molto versatile e che tutto il mondo conosce e utilizza (e penso che utilizzerà ancora per molto tempo). Power BI è in fortissima ascesa, quindi il DAX è un bel linguaggio da imparare in questo momento; come linguaggi di programmazione a 360°, con coinvolgimento anche nel ramo dell'analisi dati, Javascript e Python sono sulla cresta dell'onda. R è un altro ottimo software per la statistica e la Data Science.

Insomma, è un mondo molto vasto e non avere dubbi su una cosa: TUTTO non si può imparare. Quindi guardati un po' intorno, fai alcune scelte e portale avanti con convinzione. In bocca al lupo per il tuo viaggio! :thumbup:
Enrico Galli
Link utili: I nostri tutorial | Come inserire: Immagini - Codice - Risolto
Se il forum ti è stato utile, considera di supportarlo con una libera donazione
Avatar utente

Autore del topic
pasquale1_2_3
Messaggi: 5 | Topic creati
Iscritto il: sab 12 set 2020, 11:21

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da pasquale1_2_3 »

grazie Andrea90 ed Enrico Galli,
Grazie per le info e l'incoraggiamento,

VBA vedo che non l'avete citato, ha ancora una sua utilità?

penso di suddividere così il mio percorso
- SQL (esistono ambienti di test dove effettuare training? perchè io ho un comune laptop)
- DAX
- POWER BI POWER QUERY E POWER PIVOT che, correggetemi se sbaglio, vivono sotto la stessa logica
- PYTHON

cosa ne pensate?

grazie ancora
Avatar utente

Andrea90
Messaggi: 541 | Topic creati
Iscritto il: dom 28 giu 2020, 19:41
Luogo: Riccione
Ringraziato: 243 volte
Contatta:

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da Andrea90 »

Ciao Pasquale,

si si esistono gli ambienti di test tramite i modelli dati gratuiti che mette a disposizione la stessa Microsoft per i suoi tutorial. Dovrai poi scaricarti SSMS per fare tutte le tue prove, ma tranquillo che sono risorse gratuite. Uno dei più conosciuti è AdventureWorks:

https://docs.microsoft.com/en-us/sql/sa ... &tabs=ssms

Io in VBA ci creavo delle routine per la pulizia dei dati ed il loro caricamento dentro i file excel, ora con PowerQuery non ne ho più bisogno.

Andrea
Se ti è piaciuta la soluzione e vuoi contribuire allo sviluppo del forum --> Donazioni
Avatar utente

Autore del topic
pasquale1_2_3
Messaggi: 5 | Topic creati
Iscritto il: sab 12 set 2020, 11:21

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da pasquale1_2_3 »

Ciao Andrea ottimo spunto,

Conosci una guida da cui attingere per sporcarmi le mani?
Avatar utente

Andrea90
Messaggi: 541 | Topic creati
Iscritto il: dom 28 giu 2020, 19:41
Luogo: Riccione
Ringraziato: 243 volte
Contatta:

Strumenti e conoscenze per analisi di dati

Messaggio da Andrea90 »

Ciao Pasquale,

C'è tantissimo materiale online.

Se sei interessato ad un manuale sul linguaggio T-Sql io mi sono trovato bene con questo:

T-SQL-Fundamentals

Se invece sei interessato ad un corso video puoi cercare Phillip Burton (a mio avviso un buon docente).

Se invece vuoi studiare la teoria dei vari DB relazionali allora le opere di Kimball sono un pò il punto di partenza.

P.s. io ormai leggo tutto in inglese quindi se cerchi qualcosa in italiano non saprei cosa indicarti di valido. Magari altri utenti ti potranno suggerire altre risorse.

Andrea
Se ti è piaciuta la soluzione e vuoi contribuire allo sviluppo del forum --> Donazioni
Rispondi